« Figliuole care , Figliuole mie! Ho sempre vissuto soltanto per Cristo e per voi! Siate i capolavori dell’infinita misericordia di Dio! Siate sante … coltivando l’unione con Dio, e l’unione tra di voi…

…Che i vostri cuori siano sempre “concordes caritate!” Che Dio vi benedica sempre, sempre, in eterno! »


 (Madre Ildegarde Petrucci, fondatrice del monastero di Roma, alle sue figlie)

«Come c’è un cattivo zelo, pieno di amarezza, che separa da Dio e porta all’inferno, così ce n’è uno buono, che allontana dal peccato e conduce a Dio e alla vita eterna. Ed è proprio in quest’ultimo che i monaci devono esercitarsi con la più ardente carità e cioè: si prevengano l’un l’altro nel rendersi onore; sopportino con grandissima pazienza le rispettive miserie fisiche e morali; gareggino nell’obbedirsi scambievolmente; nessuno cerchi il proprio vantaggio, ma piuttosto ciò che giudica utile per gli altri; si portino a vicenda un amore fraterno e scevro da ogni egoismo; temano filialmente Dio; amino il loro abate con sincera e umile carità; non antepongano assolutamente nulla a Cristo, che ci conduca tutti insieme alla vita eterna.»

(RB Capitolo 72°)

PROSSIMO EVENTO

ORARI

Giorni Feriali

(dal Lunedì al Sabato)

  • 05:.00 Levata
  • 05:20 Ufficio Delle Letture
  • 06:15 Meditazione 
  • 07:00 Lodi, Segue La S. Messa
  • 17:00 Vespro
  • 20:30 Compieta 

Segue il Grande Silenzio

Domenica E Solennità 

  • 5:30 Levata 
  • 5:50 Ufficio Delle Letture
  • 7:30 Lodi
  • 10:00 S. Messa

Ogni Sabato Santo Rosario Comunitario Ore 20:00

Ogni 1° Giovedì del mese, Giornata Eucaristica. (chi vuole partecipare avvisi)

NOTIZIE

Triduo Pasquale 2020

Triduo Pasquale 2020

Pensiero della madre Entriamo così Nel nel triduo Pasquale :<< Li amo (ci amo) fino alla fine>>. Prima di morire Gesù disse:" tutto è compiuto "e " Ti amo sino alla fine" Possiamo dire anche noi questo? Tutto l'amore del Signore ha raggiunto Il suo...

FONDAZIONE IN KENYA

Il 7 Ottobre 2009 la Madre Abadessa Ildefonsa Paluzzi insieme a suor Maria Lucy, monaca originaria del Kenya, hanno lasciato Monte Mario per recarsi a Nairobi.

Qui il cardinale Jhon Njue ha messo a disposizione una piccola abitazione per farne una casa religiosa fino a quando la comunità non sarà in grado di avere il proprio monastero.

Una nuova avventura è così iniziata e la Madre dopo un mese di permanenza sul posto ha lasciato come responsabile suor Maria Lucy a portare avanti questo progetto.

| continua a leggere>