FONDAZIONE IN KENYA

Il 7 Ottobre 2009 la Madre Abadessa Ildefonsa Paluzzi insieme a suor Maria Lucy, monaca originaria del Kenya, hanno lasciato Monte Mario per recarsi a Nairobi.

Qui il cardinale Jhon Njue ha messo a disposizione una piccola abitazione per farne una casa religiosa fino a quando la comunità non sarà in grado di avere il proprio monastero.

Una nuova avventura è così iniziata e la Madre dopo un mese di permanenza sul posto ha lasciato come responsabile suor Maria Lucy a portare avanti questo progetto.

Il 9 Febbraio 2012 sono partiti i lavori del muro di cinta, fino ad arrivare a questi ultimi anni, in cui , immerso nella natura, è stato quasi completato il monastero con la sua grande Chiesa.

Nel frattempo altre ragazze si sono unite alla comunità abbracciando la Regola di san Benedetto, fatta di preghiera e di lavoro.

La comunità si occupa di artigianato, con la fabbricazione di ceri e di rosari, di preparare le ostie per la propria Diocesi e di fabbricare unguenti e creme.

Oggi la comunità è formata da 15 monache.

La Parola della Madre

La Parola della Madre

Cristo viene andiamogli incontro Domenica della consolazione divina E’ bello e confortante il messaggio gridato da quella voce nel deserto, è la voce di Geremia : Dio si preoccupa di dirci di vivere nella consolazione, a Dio preme che siamo consolati, non ci vuole...

I Domenica d’Avvento “B”

I Domenica d’Avvento “B”

La voce del profeta è la voce di tutti. Anche nell’AT incontriamo la fede verso Dio come Padre (2 volte Isaia cita la parola, Padre riferito a Dio), a cui preme la nostra salvezza, per questo il profeta invoca Dio perché volga i suoi occhi paterni verso questa umanità...

La Parola della Madre

La Parola della Madre

Cristo ReLa liturgia ci offre l’immagine di Cristo Risorto come Pastore e come Giudice. Come Pastore si preoccupa delle sue pecore, aperte così il Signore Dio. Nella prima lettura (si può notare) che tutti i verbi sono in prima persona. Verbi molto belli, pieni di...